Menu Chiudi

Da inconscio a conscio

Delle volte ci scopriamo arrabbiati per un nonnulla. Delle volte vediamo che il nuovo partner si comporta come il precedente. Delle volte a lavoro si ripetono le stesse situazioni insopportabili…

Sembrano avvenimenti scollegati tra loro, ma hanno tante analogie col passato. Sarà un caso?

In realtà siamo guidati da paure, impulsi, bisogni. Quando scegliamo di prenderne consapevolezza scopriamo che la maggior parte delle situazioni ce le costruiamo da soli ripetendo i soliti schemi, senza accorgercene. Quando finalmente ce ne rendiamo conto, possiamo avviarci per una strada diversa. E magari soffrire molto meno.

«Finché non rendi cosciente il tuo inconscio, lui dirigerà la tua vita e lo chiamerai “destino”.»
– C. G. Jung